Perché c’è l’hanno tutti con Luc Montagnier?

Luc Montagnier ha vinto il premio Nobel per la medicina nel 2008. Nel 1983 ha scoperto il virus dell’HIV

Perché c'è l'hanno tutti con Luc Montagnier?

Luc Montagnier ha vinto il premio Nobel per la medicina nel 2008. Motivo? Nel 1983 ha scoperto il virus dell’HIV. Cioè, ha scoperto quello che era considerato il male del secolo.

Da giorni è in corso un attacco tremendo nei suoi confronti, come se fosse un ciarlatano. Io non sono un esperto. Non sono un medico, non sono un virologo, ma ho fiuto nel riconoscere le cose che puzzano.

Alcune persone vengono sempre difese, anche se dicono ESSE, purché queste ESSE siano gradite ad un certo tipo di sistema.

L’esempio di Saviano

Io ho sempre difeso Saviano quando qualche giornalista o politico ha tentato di sminuire ciò che ha fatto contro la camorra. Il problema è subentrato dopo, quando ha iniziato a parlare di altre cose di cui non è assolutamente esperto. Ha iniziato ad affrontare argomenti politici come la liberalizzazione delle droghe leggere.

Siccome ad altri piacciono queste argomentazioni, anche se Saviano non è esperto della materia, è stato innalzato come se fosse un guru. Che CI ne sa Saviano delle droghe leggere? E’ un giornalista che ha più o meno la mia età, che ha dedicato parte della sua vita a combattere la camorra. Quelle sulle droghe leggere sono semplicemente le sue idee.

Siccome, però, è un’icona e tanta gente lo prende da esempio, dovrebbe evitare di sfruttare la notorietà per parlare di cose di cui non ne sa nulla. Invece lo fa e un certo sistema lo appoggia.

Chi è Montagnier

Tornando a Montagnier. E’ un premio Nobel per la medicina. E’ un virologo che ha scoperto il virus dell’HIV. Mo, pure se ha preso una strada diversa, parlando di argomenti poco scientifici, resta sempre il virologo che ha scoperto l’HIV.

Io tifo per il Napoli. Per i napoletani Maradona è stato il calciatore migliore di tutti i tempi. Si drogava? Ha evaso le tasse in Italia? Ok, ma sempre il più grande calciatore di tutti i tempi resta.

Le parole di Montagnier, a prescindere dalle milioni di ESSE che può aver detto (e che ognuno di noi dice) è sempre colui che ha scoperto il virus dell’HIV. E’ sempre un premio Nobel per la medicina. Le sue argomentazioni sui virus hanno un valore, a prescindere dalle dimostrazioni scientifiche a supporto delle argomentazioni.

OMS

Non so chi siano i membri dell’OMS (a parte il direttore generale Tedros Adhanom, che è un politico, è stato ministro della salute nel suo paese e ci sono delle critiche nei suoi confronti per come sta affrontando questa pandemia e altre cose precedenti).

So solo che per ora le uniche cose che sono riusciti a fare è dare consigli che potrebbe dare anche mia madre che ha la quinta elementare: “stai lontano da quello che ti può contagiare e lavati le mani“.

Nel frattempo le aziende che lavorano al vaccino si fanno battaglia su chi deve guadagnarci di più.

Cosa si sa

Cos’ha detto Montagnier? Che il virus è nato in laboratorio.

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista scientifica più importante al mondo, Nature, il virus è nato in natura.

Il fango

E si è scatenata una campagna di fango. Ci sono 10 mila giornali che stanno letteralmente facendo una EMME Montagnier, come se non fosse un CI di nessuno, quando in realtà i CI di nessuno sono i giornalisti che per 4 soldi scrivono qualsiasi ESSE (e che spesso sono politicamente e economicamente manovrati da altri).

Il caso Kim Jong-un

La CNN ha detto che Kim Jong-un, il leader nord coreano, in seguito ad un operazione, si troverebbe in condizioni critiche. Ma che CI ne sa la CNN? La Corea del Nord è una dittatura, è tutto controllato, niente esce se non vogliono loro. Nessuno sa se ci sono contagiati, se ci sono morti e la CNN sa se il leader sta bene o male? Ma per cortesia.

Conclusione

Tornando a Montagnier, lui è un virologo di fama mondiale. La sua fama se l’è guadagnata sul campo.

Ci sono migliaia di scienziati che sono contro quello che dice? E chi CI se ne frega. Mica un’idea è giusta o sbagliata a seconda del numero di persone che la sostiene?

Ci sono sicuramente migliaia di scienziati che la pensano come Montagnier ma che non vogliono farsi nemici i personaggi che contano. Invece Montagnier, che tiene 90 anni, se ne frega e dice quello che pensa.

Chi parla in TV non è un CI di nessuno, perché non s’è guadagnato nulla sul campo. Ha solo amicizie nel sistema.

Scrivi un commento

Utilizza un e-mail valida altrimenti il tuo commento non sarà pubblicato.