Adoro disegnare!

Una delle mie passioni di cui non ho praticamente mai parlato su questo blog è quella per il disegno

Adoro disegnare!

Una delle mie passioni che raramente ho trattato su questo blog è il disegno. E’ una di quelle cose che mi sono ritrovato così, senza averci lavorato più di tanto. Ci sono periodi in cui passano mesi senza che prenda in mano una matita o una penna (e a volte ho persino difficoltà a scrivere), eppure la qualità del mio disegno migliora.

Entrambi i miei genitori hanno talento nel disegno. Mia madre è brava soprattutto nell’arte del disegno artistico, mentre mio padre eccelle in quello tecnico. Hanno trasmesso questo dono a me e ai miei due fratelli maggiori. Il primo è sempre stato molto abile nell’arte del disegno, mentre il secondo ha conseguito il diploma di geometra.

Io, purtroppo, ho seguito un percorso di studi diverso (ragioneria), ma ho sempre amato il disegno. Durante l’esame di maturità, ad esempio, ho realizzato delle caricature dei professori della commissione. È un talento che mi accompagna fin da piccolo. Praticamente, prima ancora di saper scrivere l’alfabeto, sapevo già disegnare meglio della maestra. Col passare del tempo, mi sono specializzato nei ritratti.

Alcuni dei miei disegni (datati)

Drago

Goku

Una delle mie nipotine

Adoro creare!

In realtà, ho capito che ciò che amo fare di più è creare.

Da bambino, il mio gioco preferito era la plastilina. Mentre i miei fratelli giocavano con i Lego e i Playmobil (e io insieme a loro), io adoravo la plastilina perché mi permetteva di creare tutti i personaggi che desideravo (sia quelli dei cartoni animati che quelli frutto della mia fantasia).

Con la plastilina ho creato personaggi come Ken il Guerriero, i Cavalieri dello Zodiaco (usando la carta argentata dei Kinder Cereali), vari robot (come Mazinga, Goldrake, ecc.), Goku e molti altri.

Inoltre, con il disegno creavo storie a fumetti.

La musica è un altro modo in cui mi esprimo attraverso la creazione.

Anche nei videogiochi si nota questa mia inclinazione. Preferivo giochi come Age of Empires (dove devi costruire e organizzare). Nei giochi di calcio passavo più tempo a modificare le caratteristiche fisiche e tecniche dei calciatori piuttosto che a giocare.

Infine, il web design, in cui si crea un sito web. Senza rendermene conto, ho scelto una grafica per il mio sito personale che richiama un po’ il disegno.

arquen

Ciao, mi chiamo Aldo e sono un blogger

Questo è il mio blog personale dove pubblico riflessioni sulla mia vita, quello che penso sui fatti del giorno, do un po' di consigli sulle mie passioni (musica e tecnologia), e parlo della città dove vivo (Ercolano).

Ho scritto io questo post. Cosa ne pensi? Lascia un commento qui sotto:

Commenta il mio post:

Devi utilizzare un indirizzo e-mail valido altrimenti il tuo commento non sarà pubblicato.