Come iniziare il 2023 col botto?

Col profilo Facebook limitato per aver pubblicato un video non mio

Come iniziare il 2023 col botto?
Mi sveglio, accendo il cellulare, entro su Facebook e ricevo una notifica: il mio profilo ha subito delle limitazioni. Motivo? Ho pubblicato un video che non era mio. Iniziamo bene il 2023.

Quel video era di un giornalista americano. Quindi per colpa di quel video devo stare senza poter usare il mio profilo per qualche giorno. Che sfortuna!

Inizialmente il messaggio recitava che il profilo sarebbe stato limitato per un mese. Poi la limitazione è scesa a 2 giorni (per fortuna).

Perché non basterebbe semplicemente cancellare il video? Perché limitare il profilo? Se si trattasse di una violazione sistematica, ok. Ma così, di punto in bianco, viene il terrore.

Per fortuna ho altri profili per controllare le pagine Facebook dei miei siti. Alla faccia del giornalista e dell’intelligenza artificiale di Facebook.

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

arquen

Ciao, mi chiamo Aldo e sono un blogger

Questo è il mio blog personale dove pubblico riflessioni sulla mia vita, quello che penso sui fatti del giorno, do un po' di consigli sulle mie passioni (musica e tecnologia), e parlo della città dove vivo (Ercolano).

2 Commenti

  • camu ha detto:

    Buon anno prima di tutto. In effetti è davvero strano che non ti abbiano semplicemente chiesto di cancellare il video e farla finita. Anch’io sono stato nella “prigione” di Facebook un paio di volte in passato. Sebbene non lo usi tantissimo, è stata una strana sensazione. Non ci pensare, non lasciare che questo piccolo incidente rovini l’inizio dell’anno 😉

    • arquen ha detto:

      Buon anno Dino!
      Ero ancora a letto, ho letto “29 giorni bloccato” e sono corso subito al PC. Il primo dell’anno poi. Che ansia…

Commenta il mio post:

Devi utilizzare un indirizzo e-mail valido altrimenti il tuo commento non sarà pubblicato.