Perché i giornali italiani fanno propaganda contro la Russia?

Non capisco perché i giornali italiani devono fare propaganda contro la Russia

Perché i giornali italiani fanno propaganda contro la Russia?
Non capisco perché i giornali italiani devono fare propaganda contro la Russia. Non solo non siamo mai stati invasi dai russi (e l’Italia è stata invasa da tutti), ma praticamente i russi ci adorano.

Ad esempio, mentre nel nostro lessico sono entrate tante parole inglesi, nel lessico dei russi sono entrate tante parole italiane (tipo, quando vogliono fare i complimenti a qualcuno dicono “bravo”).

Sono persino arrivati i medici russi in Italia, non quelli americani, eppure abbiamo comprato i vaccini americani e non quello russi.

Tra i turisti stranieri i russi sono la percentuale più alta.

Politicamente parlando, la sinistra è nata copiando il partito comunista russo.

Ci vendono pure il gas.

Ne, ma che CI tenete da dire contro la Russia? Bah.

Cioè, l’Ucraina faceva parte della Russia. Come anche altri Stati. E’ l’Occidente che sta piano piano rubando pezzi. Mica il contrario.

1 commento

  • camu ha detto:

    Confermo per esperienza diretta. Un mio collega è russo, e conosce Raffaella Carrà ed Eros Ramazzotti meglio di me. Per non parlare dei tanti film italiani doppiati in russo di cui mi raccontava quando condividevamo l’ufficio (ora siamo in telelavoro). E confermo anche le parole italiane importate. Anche perché il russo non è poi così diverso dall’Italiano (caratteri cirillici a parte, s’intende) e la sintassi, per quel poco che ho avuto modo di capire, è abbastanza simile.

Scrivi un commento

Utilizza un e-mail valida altrimenti il tuo commento non sarà pubblicato.