Chi è il cantante più bravo al mondo? Dimash

Lo so che è soggettivo, oltre che infantile, parlare di cantante più bravo al mondo, ma per me è Dimash

Chi è il cantante più bravo al mondo? Dimash
Dimash (pseudonimo di Dinmukhamed Kanatuly Kudaibergen) è un cantautore e polistrumentista kazako. Ha 27 anni ed alto 191 cm. Oltre ad avere un’estensione vocale incredibile, sa suonare tantissimi strumenti (piano, chitarra, batteria, ecc.).

Ha un estensione vocale che va dal baritono e arriva al registro di fischio. Durante un esibizione live è riuscito ad emettere una nota che non esiste sul pianoforte.

Spiego per i neofiti. La scala è formata da 7 note: DO, RE, MI, FA, SOL, LA, SI.

Queste note possono essere cantate con una tonalità bassa, ma anche in altre tonalità fino a raggiungere quelle più alte. Ogni gruppo di note che vanno dal primo DO al DO successivo vengono chiamate ottave. Il pianoforte dispone di 88 tasti corrispondenti a 7 ottave. La nota più bassa che Dimash riesce ad emettere è un LA alla seconda ottava. La notte più alta che riesce ad emettere è un RE all’ottava ottava (cioè, non esiste sul pianoforte).

Un altro sistema per capire la sua straordinaria estensione vocale è spiegare i registri vocali.

Uomini e donne hanno registri vocali ben definiti: 3 per gli uomini e 3 per le donne. Quelli degli uomini sono: basso, baritono e tenore. Quelli delle donne sono: contralto, mezzosoprano e soprano. Tutto si basa sull’emissione delle note con la sola voce di petto.

Le persone comuni hanno un solo registro vocale. Quindi solo basso, solo tenore, solo contralto, ecc. In alcuni casi, invece, si possono avere 2 registri, ad esempio baritono e tenore. Con l’esercizio si può, però, aumentare l’estensione.

Dimash ha un estensione che va dalla voce maschile del baritono alla voce femminile del soprano, e oltre. Esiste, infatti, un ulteriore registro che si chiama di fischio. E’ quello usato da Mariah Carey. Dimash, però, supera anche le note emesse da Mariah Carey.

Oltre al registro vocale, Dimash ha la capacità di cantare in diversi stili (lirico, pop, rock, ecc.), riuscendo ad utilizzarli tutti nella stessa canzone e con estrema facilità. Quindi, nella stessa canzone si sentirà una parte lirica, una soft, una baritonale, una da soprano, il fischio, lo stile rock. Inoltre, canta in tante lingue (cinese, inglese, francese, italiano, russo) con una pronuncia quasi perfetta.

Se hai la passione per il canto, devi assolutamente ascoltare Dimash.

SOS d’un terrien en détresse
S.O.S Slavic Bazaar
My heart will go on
Opera 2
Hello
Adagio
Confessa+The Diva Dance
Sinful Passion
Unforgettable Day (qui è dove prende la nota altissima)

4 Commenti

  • Notte ha detto:

    Complimenti per il blog!!! Sono molto compiaciuta per la completezza e la competenza degli argomenti trattati ! Posso chiedere, cosa pensi di Andrea Bocelli? Personalmente lo ritengo un miracolato ..non sa cantare ..monotono non trasmette alcuna emozione..ed è praticamente incapace …come può ricevere tanto consenso nel mondo? Ti prego, se puoi spiegarmelo, te ne sarò grata!! Paola

    • arquen ha detto:

      Diciamo che “essere famosi” non è sinonimo di “essere i migliori”. Ci sono sicuramente tante persone bravissime che per mille motivi non sono conosciuti. La cecità ha sicuramente giocato un ruolo a suo favore dal punto di vista della “popolarità”, ma non c’è dubbio che ci sono le qualità.

      Andrea Bocelli ha un estensione vocale molto interessante. Sia per quanto riguarda le note basse, sia per quelle alte. Poi ha un timbro riconoscibilissimo. Infine, siccome non è un cantante lirico riesce facilmente a spaziare in altri generi e questo gli ha permesso di arrivare a tanta gente.

      Tornando all’articolo, ci sono anche alcuni brevi video dove lui e Dimash cantano insieme. https://www.youtube.com/watch?v=Ayb7IX-ry8M

  • Verdina ha detto:

    Secondo lei perché le nostre radio….seppur venga richiesto…non trasmettono mai Dimash?

Scrivi un commento

Utilizza un e-mail valida altrimenti il tuo commento non sarà pubblicato.