“Notifica di rimozione dalla Ricerca Google”. Ecco la soluzione

“Notifica di rimozione dalla Ricerca Google ai sensi del DMCA (Digital Millennium Copyright Act)”. Esiste una soluzione? Sì


“Notifica di rimozione dalla Ricerca Google”. Ho un sito dove pubblico anche recensioni di film e aggiungo dei links che conducono a siti che offrono lo streaming gratuito.

Più di una volta ho ricevuto da Google un avviso che mi informava di aver omesso uno dei miei articoli dai risultati di ricerca per via delle leggi sul diritto d’autore degli Stati Uniti.

Notifica di rimozione dalla Ricerca Google ai sensi del DMCA (Digital Millennium Copyright Act)”
A Google è stato comunicato che, ai sensi del Digital Millennium Copyright Act (DMCA, Legge statunitense sul copyright), alcuni materiali a disposizione sul tuo sito potrebbero violare il copyright altrui. Rimuoveremo i presunti materiali illeciti dai risultati della Ricerca Google.

La notifica che abbiamo ricevuto, priva delle informazioni personali, è disponibile sul sito web di Lumen, un aggregatore di terze parti in cui vengono raccolte le notifiche relative a reclami per motivi legali, all’indirizzo https://lumendatabase.org/notices/20734014.

Tieni presente che potrebbero essere necessarie diverse settimane per la pubblicazione della notifica nella pagina in alto.

Passaggi successivi:
Presenta una contronotifica
Se ritieni che le tue pagine o i tuoi siti siano stati rimossi erroneamente a seguito di una richiesta presentata contro di te ai sensi del DMCA (Digital Millennium Copyright Act), Google potrà reintegrare i materiali in questione nei risultati di ricerca dopo avere ricevuto una contronotifica DMCA.

Rivolgiti a un avvocato
Rivolgiti al tuo avvocato per eventuali domande legali relative a questa notifica
“.

Ci sono due punti che non mi quadrano
  • Sono italiano, quindi non ho nulla a che vedere col diritto d’autore degli Stati Uniti. Forse, però, è Google a non poter mostrare nei risultati qualcosa che viola la legge degli Stati Uniti.
  • Sul sito in questione non vi è alcun materiale protetto dal diritto d’Autore. Semplicemente, inserisco dei links che conducono a dei siti. Non sono responsabile di quello che viene pubblicano su siti che non sono miei. Anche i links possono essere considerati “materiale illegale“?
Trucco

La storia è sempre la stessa. Google comanda e io non posso permettermi di replicare, però posso scrivere questo articolo e svelare un trucco nel caso dovesse accadere lo stesso a te che stai leggendo.

  • Elimina tutti i links
  • Vai su Google e cerca i siti che il motore di ricerca non ha bloccato
  • Modifica l’url del tuo articolo
  • Ripubblica

Tu detentore del Diritto d’Autore rompi il CI? E io ti prendo per il CI.

Scrivi un commento

Utilizza un e-mail valida altrimenti il tuo commento non sarà pubblicato.