Sì, gli asili nido rovinano coppie e bimbi!

Se parlare di famiglia tradizionale vuol dire essere medievale… evviva essere medievali!

Sì, gli asili nido rovinano coppie e bimbi!
La senatrice Tiziana Drago, ex Cinque Stelle passata ora a Fratelli d’Italia, deve essere rimasta particolarmente affascinata dalle teorie divulgate al Congresso Mondiale delle Famiglie di Verona nel 2019, quando, in contrasto con il suo partito, partecipò a sorpresa alla kermesse fortemente voluta dalla Lega e dal senatore Pillon, in cui veniva propugnata una visione medievale del ruolo della donna e in cui i temi che andavano per la maggiore erano, per fare qualche esempio del campionario, l’attacco alla legge 194, la difesa della cosiddetta ‘famiglia tradizionale’ e la condanna dell’omosessualità, paragonata al satanismo. Sebbene il M5s avesse preso nettamente le distanze dal forum, Tiziana Drago aveva deciso di parteciparvi comunque, a titolo personale. E stando alle dichiarazioni fatte oggi in commissione Infanzia sicuramente la senatrice deve essersi sentita allora a casa“. Articolo di Fanpage.

Se parlare di famiglia tradizionale vuol dire essere medievale… evviva essere medievali!

Uno dei tanti motivi per cui non si può votare più nessun partito è perché si fissano su ESSE ideologiche da mettere le mani nei capelli. Parlo di partiti perché è chiaro che, purtroppo, i giornali italiani non fanno informazione, ma propaganda politica. Quindi, prendo questo articolo come politicamente ideologico e lo inserisco nel contenitore dei partiti di sinistra.

Io dovrei votare i partiti di sinistra che vogliono che i bambini crescano senza genitori appena vengono al mondo (gli asili nido), che gli anziani vengano messi in un posto e dimenticati per sempre (le case di riposo) l’aborto se ho altri CI a cui pensare prima, l’eutanasia se la società mi considera inutile, la liberalizzazione delle droghe perché uno dev’essere libero di impazzire, la legalizzazione di ogni vizio (come i matrimoni omosessuali), l’innalzamento di trans e gay a discapitano del concetto naturale di uomo e donna. Io dovrei votare sta gente? Dio me ne salvi. I c schif. Ovviamente a destra ci sono altre cose orripilanti.

Per fortuna mia madre ha cresciuto me e i miei fratelli invece di farci crescere da estranei, a differenza dei miei nipoti che invece di crescere con i miei fratelli e le mie cognate sono cresciuti con i miei genitori (i nonni). Per chi ha scritto l’articolo sarebbe stato meglio l’asilo nido. Li vuole tutti soldatini fin dall’infanzia. Li mettiamo nell’asilo nido e poi passano al collegio. Così cresceranno senza amore per i propri genitori. Poi chissà perché i figli ammazzano i genitori.

Per fortuna da questa lezione ho capito che ora sono io a dovermi prendere cura dei miei genitori e non li manderò mai in una casa di riposo, a differenza di come avviene nelle regioni del nord d’Italia dove una delle cause maggiori di morti per covid sono stati i contagi nelle case di cura. Se stavano a casa e venivano accuditi da figli e parenti non sarebbe successo.

Scrivi un commento

Utilizza un e-mail valida altrimenti il tuo commento non sarà pubblicato.