La questura di Roma ha ordinato a Stefano Puzzer di tornare a Trieste entro le 21 di domani

E ci siamo giocati un paio di articoli della Costituzione: l’11 sul diritto alla libertà di espressione e il 21 sul diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero

La questura di Roma ha ordinato a Stefano Puzzer di tornare a Trieste entro le 21 di domani
Articolo Fanpage:
La questura di Roma ha ordinato a Stefano Puzzer di tornare a Trieste entro le 21 di domani. Gli è stato recapitato un foglio di via obbligatorio con divieto di soggiorno per un anno a Roma. Il portuale di Trieste è arrivato questa mattina nella Capitale e ha sistemato un banchetto in piazza del Popolo per protestare contro il green pass. Se non tornerà a Trieste, commetterà un altro reato e verrà denunciato per manifestazione non preavvisata“.

E ci siamo giocati un paio di articoli della Costituzione: l’11 sul diritto alla libertà di espressione e il 21 sul diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero.

Articolo 11

Ogni persona ha diritto alla libertà di espressione. Tale diritto include la libertà di opinione e la libertà di ricevere o di comunicare informazioni o idee senza che vi possa essere ingerenza da parte delle autorità pubbliche e senza limiti di frontiera“.

Articolo 21

Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione“.

Scrivi un commento

Utilizza un e-mail valida altrimenti il tuo commento non sarà pubblicato.