Articolo in evidenza

genialloyd: preventivo assicurazione auto

scritto da arquen il 25 marzo 2012 | 4.290 letture

Precedentemente ho pubblicato un post sull’assicurazione auto di direct line, in questo articolo pubblicherò il preventivo che ho fatto con genialloyd.

Ho intenzione di pubblicare tutti i preventivi online. Lo scopo è di fare cattiva pubblicità alle assicurazioni online.

Così facendo spero capiranno che non è corretto far pagare al cittadino di alcune regioni il doppio o il triplo di assicurazione per il semplice fatto che abita in una regione piuttosto che in un’altra. Le compagnie assicuratrici hanno sicuramente i mezzi per individuare chi truffa l’assicurazione in modo da far pagare solo al truffatore e non anche a chi ha come unica colpa quella di abitare in Campania o in altre regioni.

Come specificato per il precedente articolo, il prezzo dell’assicurazione dipende anche dall’autovettura, dall’attestato di rischio, e da tanti altri fattori, ma la regione è fondamentale, secondo me.

I dati sono sempre gli stessi:
Single
Ercolano
31 anni
Patente B
Contratto Bonus/Malus
Ford (Benzina)

Il premio annuo è di: 1.922,00 euro
Ho eliminato tutto l’eliminabile e se scelgo il pagamento semestrale il premio si avvicina ancora di più ai 2.000,00 euro.

Simile a direct line, e quindi anche la domanda è la stessa: posso mai pagare 2mila euro di assicurazione? Che c’ho la Ferrari? 😕
Prossimamente un nuovo preventivo online! 😉

Aggiornamento al 26/03/2012
Ho rifatto il preventivo, ho scritto esattamente gli stessi dati cambiando solo il CAP. Ho messo quello di Brescia.
Il premio annuo è di: 521,99 euro

1400 euro in più? Le compagnie assicurative sono private, ma per legge il cittadino deve assicurarsi. Mi chiedo: che legge del CI è quella che fa pagare 1400 euro in più un cittadino italiano solo perché invece di abitare a Brescia abita ad Ercolano? Ah, no, forse non è per legge, ma sono le compagnie assicurative che decidono da sole? Allora, l’interrogativo: io cittadino sono obbligato per legge, mentre le compagnie assicurative possono fare come vogliono? 😕

Articoli correlati

direct line: preventivo assicurazione auto
Segui i commenti tramite Feed RSS 2.0 oppure fai un trackback.

5 Commenti

  • Pikadilly ha detto:

    E vogliamo parlare di che cresta fanno sugli scooter?

    Non solo quelle online, ma anche le altre.
    Oggi una mi ha bellamente detto che per una smart paghi pure 500, per un cinquantino arrivi a 700!!

    • Arquen ha detto:

      Uno che conosco ha pagato quasi 500 euro di assicurazione per la vecchia 500 che ha. Che rischio potrebbe correre? Di fare un’incidente con una lumaca?

  • Renzo ha detto:

    Dicono che il problema delle tariffe auto in Campania sia legato alle più frequenti truffe a cui sono sottoposte e anche alla maggiore incidentalità. Se il rischio di fare incidenti in una provincia e statisticamente 3 volte più alto a prescindere dal conduttore del mezzo l’assicurazione sarà comunque più alta: le assicurazioni funzionano così; che in Italia siano decisamente più care che nel resto d’Europa (come avviene per tantissimi altri beni: farmaci, conti corrente, servizi finanziari, ecc.) è un’altra questione.

    • arquen ha detto:

      Ciao Renzo! Si queste cose le sapevo, ma se una persona guida da 30 anni e non ha mai fatto un’incidente, non capisco perché debba essere penalizzato perché nella sua regione ci sono alcuni che truffano la compagnia assicuratrice. Oppure, faccio residenza in Campania, ma per lavoro non ci sto mai in quella regione, è giusto che debba pagare il triplo? Secondo me no. Questi sono due dei tanti esempi che è possibile fare.

      Le compagnie assicuratrici, secondo me, hanno i mezzi per beccare chi truffa. Se non li hanno che ne se inventino qualcuno, altrimenti, succederà che le persone continueranno a fare le assicurazioni false o a cambiare fittiziamente la residenza. E’ un circolo vizioso. Se fai pagare 2000 euro per l’assicurazione ci sarà sempre qualcuno che fingerà l’incidente per recuperarli. Se vogliamo che l’Italia faccia sempre più schifo, continuiamo così.

  • sailaway ha detto:

    Diffidate di Genial Lloyd, hanno prelevato i soldi dalla carta di credito e mi hanno detto che la polizza non si poteva fare dopo che ho perso 1400,00 euro sudati col mio lavoro. Ho telefonato prima di effettuare il pagamento in modo da essere sicuro e il risultato è stato una presa in giro colossale. Vi sembra normale?

Scrivi un commento

Utilizza un e-mail valida altrimenti il tuo commento non sarà pubblicato.


I video spot più cliccati del Web:

  • Arquen


  • Spazio video



  • Spazio video



  • Spazio video



  • Spazio video



  • Spazio video



  • Spazio video



  • Spazio video



  • Spazio video



  • Spazio video



  • Spazio video