Articolo in evidenza

Cort Mr 730 Fx Natural, la mia chitarra

scritto da arquen il 28 ottobre 2012 | 3.602 letture

La Cort Mr 730 Fx Natural è la mia chitarra acustica. Dopo aver girato per il web e aver chiesto consigli (sopratutto a Domenico che mi ha indirizzato sulle Cort), ho finalmente fatto il mio acquisto. Avevo a disposizione un budget massimo di 600 euro. Soldi sudati e risparmiati. 😉

Volevo acquistare una buona chitarra, ma senza dover pagare più per il marchio che per la qualità del suono. Allo stesso tempo non mi andavano ne Ibanez ne Yamaha (niente da dire, ma non mi andavano) e non potevo permettermi chitarre come Martin, Taylor o Lakewood. Allora la scelta si è ristretta a pochi marchi, il cui prezzo è dato più dalla qualità dello strumento e dell’amplificazione, anzichè dal nome antisonante. Ovviamente quando la chitarra è fatta in serie e non artigianalmente il suono ne risente, ma questa chitarra che ho acquistato ha proprio un bel suono. 🙂

Dopo varie telefonate ho trovato il negozio giusto. Sono partito dal sito della Cort, ho trovato vari riferimenti internazionali, ho trovato un sito italiano a cui ho scritto e telefonato. Sono stato indirizzato al negozio di riferimento della mia regione (la Campania). Hanno anche il sito. 😉

Ho provato varie chitarre (ne avevano tantissime, e le avrei comprate tutte), ne avevo già in mente alcune. La scelta era tra la MR710F SE NAT, MR730FX NAT e MR740FX NAT.
Mi è piaciuto molto il suono della MR730FX NAT (le altre due stranamente avevano un suono simile), e l’ho trovata anche più manegevole (ha il manico poco più sottile delle altre due). 🙄

La MR710F_SE_NAT ha sia un’amplificazione diversa, sia dei legni diversi dalle altre due e questo incide sia sul prezzo, sia sulla qualità. 🙄
La MR740FX_NAT, ha lo stesso sistema di amplificazione di quella che ho acquistato, si differenzia per un legno diverso sulle fasce e per varie decorazioni che non incidono sul suono (solo estetica insomma).
Ho letto che questo tipo di amplificazione utilizzato costa tantissimo, quindi credo d’aver fatto un buon affare. 😉

Il costo della chitarra varia da negozio a negozio. Io l’ho pagata 390 euro, quindi 210 euro risparmiati. 😀

Articoli correlati

Chi decide se un sito è commerciale? La Siae? E chi "CI" è?
Creare sonorità ambient con la chitarra spendendo poco
Chitarra acustica: differenza tra suono acustico naturale e suono amplificato
Mixer + Casse amplificate: il setup per live da 100-200 persone
Segui i commenti tramite Feed RSS 2.0 oppure fai un trackback.

1 Trackback

Scrivi un commento

Utilizza un e-mail valida altrimenti il tuo commento non sarà pubblicato.


I video spot più cliccati del Web:

  • Arquen


  • Spazio video



  • Spazio video



  • Spazio video



  • Spazio video



  • Spazio video



  • Spazio video



  • Spazio video



  • Spazio video



  • Spazio video



  • Spazio video